Google fà paura!

22 06 2007

Questa notizia l’ ho letta su http://www.aopletal.net/2007/06/21/continua-la-scalata-di-google/ e siccome mi sono stupito della potenza che sta aquisendo google me ne sono interessato…google…un motorino di ricerca che io sinceramente pensavo fosse povero, esile e che pensavo facesse solo il motore di ricerca:

Google non di ferma e dopo aver acquisito Zenter  (ora possiede anche un suo PowerPoint) pare si stia preparando a acuistare la Apple. Probabilmente si tratta solo di “rumors” ma pare che un minimo di fondatezza in questa notizia ci sia … comunque per ora sono solo voci che circolano tra i blog.

…interessante vero???E io mi sono chiesto: sarà mai possibile che google diventi in un prossimo futuro un “rivale” di colossi come microsoft?…e creerà mai,google,un sistema operativo per conto suo???… io non mi so rispondere…ma mi aspetto una risposta professionale di informatici come Lazza(visto che ho modificato il titolo dell’ultimo post)!


Azioni

Information

2 responses

23 06 2007
Lazza

Sono solo le solite voci di corridoio. È impossibile dire una cosa del genere per ora.
Comunque sappi che Google usa già il suo sistema operativo personalizzato (che è comunque a base di Linux) ma non sembra intenzionato a diffonderlo.

24 06 2007
Andrea Opletal

certo per ora sono voci … m Google ha fatto molte acquisizioni negli ultimi tempi – FeedBurner – Panoramio – Zenter ecc…

non ci sarebbe da stupirsi se puntasse a qualcosa di più in alto ….
staremo a vedere

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: